Namasté Siamo Artëm e Paola, due giovani ragazzi di 25 anni.

Stiamo insieme dal febbraio del 2013 e ci sembra di aver vissuto 10 relazioni in una, poiché questi anni sono stati un susseguirsi di cambiamenti, soprattutto interiori!

Il nostro legame, la nostra maturità e il fatto che abbiamo una visione molto affine su quello che cerchiamo nella vita, ci ha sempre permesso di superare tutte le difficoltà e di essere oggi più uniti che mai.

Davvero è l'unica via?

Entrambi abbiamo studiato all’università a Milano, laureandoci brillantemente a luglio 2017. Indirizzi e interessi differenti ci hanno permesso di approfondire variegati argomenti e sviluppare diverse competenze.

L’università ci ha sicuramente dato tante conoscenze teoriche e capacità trasversali come ad esempio saper rispettare scadenze, attenersi a delle regole e organizzare il proprio tempo.

Tuttavia, ci siamo resi conto che la nostra intenzione non era quella di adeguarci al modo di vivere convenzionale.

Non volevamo utilizzare il pezzo di carta guadagnato per condurre una vita statica nel mondo del lavoro. Stare in ufficio h9-18 lavorando per qualcuno o dedicare tutte le energie per far ingranare una propria impresa è un'idea che ci sta proprio stretta.

Non vogliamo che il lavoro sia la priorità nella nostra vita, ma semplicemente uno strumento utile che ci dia la possibilità di ottenere tutto il necessario per trascorre la nostra esistenza come vogliamo.

Una nuova vita

Così, appena una settimana dopo la laurea, abbiamo avuto il coraggio di buttarci a capofitto in realtà sconosciute per scoprire di più noi stessi e imparare a sporcarsi le mani nel mondo reale.

Grazie a piattaforme come WorkAway e HelpX, è stato semplice trovare progetti di volontariato di nostro interesse.

La nostra prima esperienza, durata 3 mesi, è stata quella di vivere in un’isola sperduta dell’Irlanda. Lì abbiamo dato una grossa mano a una famiglia nel loro progetto di diventare un vero agriturismo.

L’Irlanda ci ha insegnato a sopportare il vento e il clima estremamente variabile e molto spesso avverso, a contare le pecore, lavorare con la terra e adattarci ad avere poche comodità.

Per riprenderci da tutto il freddo accumulato, abbiamo pensato di superare l’inverno a Tenerife. Qui abbiamo collaborato in altri 3 progetti rurali, per un totale di circa 3 mesi.

Tenerife ci ha insegnato l’importanza della comunicazione, a saper prendere decisioni e a cambiare eventualmente idea, a credere nel nostro valore e nei nostri progetti e che nel mondo non siamo affatto i soli ad avere un’idea diversa della vita.

Non si torna più indietro

Superato tutto questo, non ci sentivamo più gli stessi. Molte cose sono cambiate: si è accesa una scintilla dentro di noi.

Abbiamo finalmente capito che la vita è nostra. Possiamo realizzare qualunque nostro desiderio. Per farlo, però, è necessario crederci veramente e avere fede in se stessi e nell’Universo. Ora noi ce l’abbiamo!

Fatta nostra questa e altre consapevolezze, abbiamo sentito il bisogno di una maggiore libertà, che vada oltre il semplice volontariato e ci permetta di vivere in modo più spontaneo e indipendente.

Per questo, ritornati a Milano, ci siamo chiariti le idee e iniziato ad organizzare i nostri prossimi passi. Abbiamo quindi dato vita a questo sito, scoperto meglio il nostro potenziale, il nostro valore e in cosa poterli utilizzare al meglio!

Ora siamo pronti per ripartire, carichi e determinati. Questo viaggio, però, è differente.

Siamo alla ricerca di un luogo dove sentirci completamente in armonia, in cui stabilirci e costruire il nostro angolo di paradiso. Lungo il tragitto, desideriamo offrire la nostra esperienza e le nostre capacità a tutti quelli che saranno curiosi di ascoltarci.

Mille e uno interessi

Tutti questi cambiamenti ci hanno portato a riflettere di più riguardo anche alla nostra alimentazione.

Da qualche anno, passo dopo passo, abbiamo eliminato l’uso dei prodotti di origine animale, di quelli con un’eccessiva lavorazione industriale e delle sostanze quali sale, zucchero, olio, conservanti, coloranti, additivi, ecc.

Di conseguenza, ora consumiamo il più possibile ingredienti semplici, genuini, naturali, integrali e vivi. E ci piace un sacco :P

Ma l’alimentazione non è l’unico tema che abbiamo approfondito.

Ecco un elenco non esaustivo dei nostri interessi attuali: evoluzione personale, minimalismo, spiritualità, natura, alimentazione e medicina naturale, nuove forme di energia, yoga, ambientalismo, psicologia, biologia, mondo digitale, agricoltura, autosufficienza, cucina.


Una reale, definitiva e univoca risposta a una domanda come “Chi siamo?” non l’abbiamo ancora trovata. Ad ogni modo, con queste righe abbiamo cercato di darti la risposta più verosimile al momento!

Vuoi conoscere ancora meglio la storia Artëm e Paola? Clicca sugli articoli qui sotto per leggere i nostri articoli individuali!